Paura Retrocessione in Serie B per il Pescara che esonera Cristiano Bergodi e punta tutto su un nuovo Mister per la salvezza.

Pescara Calcio

Pescara. Otto gare che fanno traballare la panchina del Pescara pronta al tutto per tutto per salvarsi dalla Retrocessione in Serie B: Cristiano Bergodi ufficialmente esonerato e Christian Bucchi possibile nuovo Mister.

Giovanni Galeone ripescato tra i grandi per ottenere risultati, ma a quanto si apprende dalle ultime indiscrezioni, lo storico allenatore del Pescara avrebbe rifiutato la proposta di una panchina dichiarando, inoltre:
“È dura pensare di salvarsi così, i ragazzi sono bloccati, insicuri, non si propongono. Sono rimasti in partita fino alla fine, ma hanno creato poche occasioni. È dura, ma arrendersi mai. Non è da Pescara”.
Inizia la sfida per il possibile team leader che avrà un doppio compito: ridare credibilità a quella che era l’inarrestabile club di Zeman e salvare le sorti della serie A. Primo nome quello di Christian Bucchi, attuale mister della Primavera biancazzurra, che però è sprovvisto di patentino necessario per allenare in serie A. Sarà forse Antonio Di Battista l’esperto ad affiancarlo? Anche Marco Giampaolo, ex allenatore del Cagliari, Siena, Catania e Cesena tra i papabili nomi.
Tifosi PescaraMolte le critiche che piovono incessanti di fronte alla nuova instabilità della squadra: nessun coinvolgimento nella realtà della massima serie, uno spreco di onorata plateA. Intanto sul sito ufficiale del club appare la semplice cronaca della fatidica sconfitta contro l’Udinese e il video della conferenza poco prima della partita. Bei propositi dimenticati che fanno spazio alle decisive decisioni di queste ultime ore.
Vuoi dire la tua sulle ultime novità del Pescara? KickOver, il nuovo Social Network Sportivo, ti offre la possibilità di interagire con altri tifosi, giocatori e dirigenti. Iscriviti gratis e prova gli esclusivi servizi di KickOver!
Iscriviti Gratis